“Le Forme Del Gusto” Per i Terremotati

Le visite
29 settembre 2016
Press 2016
5 novembre 2016

Domenica 25 settembre un ponte ideale unirà il centro di Lodi alle zone terremotate, grazie a due iniziative, una alla mattina e l’altra in serata, che permetteranno non solo di ricordare la tragedia del Centro Italia ma anche di offrire un aiuto concreto, attraverso la raccolta di fondi abbinata al Gusto. In piazza Broletto, dalle ore 10.30 alle 14, l’Associazione Macellai della Provincia di Lodi, partner storico del Festival delle Eccellenze Agroalimentari, offrirà un piatto che raccoglie il meglio dei tagli di carne lodigiani e che venderà a un prezzo simbolico. L’intero ricavato sarà devoluto alle popolazioni del Centro Italia. Sotto i portici, i macellai proporranno come sempre anche la mostra-mercato delle produzioni locali.

In piazza della Vittoria, alle ore 18.30, si terrà l’evento “Le Forme solidali del Gusto: un piatto di Amatriciana per le popolazioni terremotate”. L’Amatriciana sarà raccontata dalle sue origini alle sue varie declinazioni fino alla ricetta tradizionale, che alcuni chef tra quelli che partecipano alla Rassegna Gastronomica del Lodigiano cucineranno e offriranno per raccogliere fondi. La raccolta è realizzata in collaborazione con il Comitato di Lodi della Croce Rossa Italiana.

Il ricavato dell’iniziativa dei macellai e dei ristoratori, oltre a somme che potranno essere messe a disposizione dalle associazioni imprenditoriali che partecipano al Festival, confluiranno nel fondo istituito per i terremotati dalla CRI.